Italian Blog

Blog: Italian Blog

< Ritornare Alla

L'oscurità dell'Incredulità

Autore: Pietro Nencioni / 7.13.2022

 

Di recente, il 19 febbraio 2012, al World Humanist Congress e al World Founding Congress of Free Thought a Oslo, un certo Dr. Vijayam ha detto al pubblico quanto segue:

“Non c'è forza sulla terra che possa fermare l'avanzata dell'ateismo. La crescita della scienza, delle prospettive scientifiche e del pensiero razionale hanno aperto le menti delle persone in diverse parti del mondo".

La spettacolare crescita della scienza e della tecnologia ha infranto le barriere delle distanze. Sta anche liberando le persone dalle barriere mentali e stabilendo i mezzi di comunicazione. Ora è "un mondo, un'umanità". Le rivoluzioni nelle comunicazioni, la rivoluzione informatica, Internet, il world wide web, hanno portato una tremenda rivoluzione nelle menti delle persone. Con il risultato, Dio e la religione sono diventati irrilevanti. L'ateismo sta portando a un grande cambiamento sociale. È una rivoluzione silenziosa con profonde conseguenze".

Tranquillamente in questo mondo oggi, l'incredulità cresce tra coloro nella comunità che un tempo erano conosciuti come credenti.

Owen Lee ha scritto che l'ateismo e le credenze spirituali non teistiche sono in aumento in America. Nel 2019, oltre il 51% di tutti gli americani a livello nazionale non si identifica come credente della Bibbia. Si identificano come non credenti o atei e o spiritualmente non basati sulla Bibbia .

Mark Jubelirer scrive:

  “Man mano che gli esseri umani diventano più istruiti, stanno abbandonando queste religioni che sono state ambite dai loro antenati. Prendiamo atto che queste favole epiche derivano da storie di miti raccontate da pastori di capre ignoranti attorno ai loro falò serali. Altrimenti avrebbero dovuto raccontare storie spaventose, per spaventare i piccoli che erano ancora svegli e irrequieti. Ma i racconti religiosi spaventosi furono quelli che sopravvissero e furono abbelliti nel corso dei secoli. I racconti originali probabilmente non somigliano molto a quelli scritti in libri da stordimento, chiamati "Bibbie".

Comunque, più sentiamo la scienza delle cose nelle nostre ossa, più ci allontaniamo dall'accettare miti e fiabe. Arriviamo a capire le cose come sono realmente. Non abbiamo bisogno di credere che la Terra sia il centro dell'Universo. Gente religiosa. Che beffa."

Jerry Mc Kenna scrive:

Negli Stati Uniti la fede in Dio sta diminuendo e la velocità di quel declino sembra aumentare. Nel 2005 circa il 70% degli americani si dichiarava religioso, oggi siamo al 50. (L'irreligione negli Stati Uniti - Wikipedia).

Mentre l'ateismo inizia a fiorire, diamo un'occhiata al frutto del suo sistema di credenze incentrato sull'uomo e ai principi della sua immoralità autoordinata, un'immoralità che inizia con la premessa "non c'è Dio".

Tehilliym (Salmo) 14:1
Lo stolto ha detto nel suo cuore: non c'è Yahuah.

Tasloniqiy Sheniy (2 Tess.) 2:3
Nessuno vi inganni in alcun modo, perché quel giorno non verrà, a meno che prima non venga l'apostasia e non sia rivelato quell'uomo del peccato, il figlio della perdizione.

Cos'è l'ateismo?

Il termine "ateismo" deriva dal greco antico ἄθεος atheos che significa "senza dio; empio; secolare; confutare o ripudiare l'esistenza di dio".

Nel Cepher, traduciamo θεός theós come Elohiym e κύριος kýrios come Yahuah (coerente con la trattazione dei Settanta).

Ateismo significa "senza Elohiym".

Ci sono tre strati di incredulità:

Antiteisti (coloro che si oppongono a un Creatore)

A-teisti (quelli senza un Creatore)

Agnostici (quelli senza conoscenza di un Creatore)

Al centro dell'ateismo c'è la convinzione che questo (il mondo materiale della carne) sia tutto ciò che c'è. Può essere riassunto con il detto reso famoso dalla Schlitz Brewing Company: "Vai in giro solo una volta in questa vita, quindi devi afferrare tutto il piacere che puoi ottenere".

Apparentemente, questo significava bere birra.

L'ateismo dà per scontate le cose invisibili di Yahuah, come la coscienza, la vita e l'anima, che per loro è inconcepibile.

Per molti atei, tuttavia, ci fu una riconsiderazione sul letto di morte:

Darei mondi se li avessi, affinchè "The Age of Reason" non fosse mai stato pubblicato. O Signore, aiutami! Cristo, aiutami! . . No, non andare; resta con me! Manda anche un bambino a stare con me; perché io sono qui solo sull'orlo dell'inferno. Se mai il diavolo ha avuto un agente, io sono stato quello". - Thomas Paine

Fino a questo momento, pensavo che non ci fosse né Dio né l'inferno; ora so e sento che ci sono entrambi, e sono condannato alla perdizione dal giusto giudizio dell'Onnipotente! - Sir Thomas Scott

Non c'è bisogno che mi dica che non c'è Dio perché so che ce n'è uno e che sono alla Sua presenza! Non c'è bisogno che mi dica che non c'è l'inferno. Mi sento già scivolare. Miserabili, cessate le vostre chiacchiere sul fatto che ci sia speranza per me! So di essere perso per sempre! Oh, quel fuoco! Oh, le insopportabili doglie dell'inferno!» - Sir Francis Newport

“…sono abbandonato da Dio e dall'uomo”. Disse al suo medico, il dottor Fochin: "Ti darò la metà di quello che valgo se mi dai sei mesi di vita". Quando gli è stato detto che era impossibile, disse: "Allora morirò e andrò all'inferno!" La sua infermiera disse: Per tutti i soldi in Europa non vorrei vedere morire un altro non credente! Per tutta la notte ha gridato perdono”. – Voltaire

La mia filosofia mi lascia completamente sconsolato! Mi sento come preso tra le fauci spietate di una macchina automatica, senza sapere a che ora uno dei suoi grandi martelli potrebbe schiacciarmi! – David Strauss, un esponente di spicco del razionalismo tedesco che ha trascorso una vita a cancellare la fede in Dio.

Cos'è l'Agnosticismo?

Il termine "agnostico" deriva dal greco antico ἀ- che significa senza, e γνῶσις (gnōsis) che significa conoscenza. Il termine fu usato per la prima volta da Thomas Henry Huxley in un discorso a una riunione della Società Metafisica nel 1869 per descrivere la sua filosofia, che rifiutava tutte le pretese di conoscenza spirituale o mistica.

Huxley ha sostenuto premesse degne di considerazione qui, affermando che:

 “L'agnosticismo è l'essenza della scienza, antica o moderna che sia. Significa semplicemente che un uomo non deve dire di sapere o credere ciò che non ha basi scientifiche per affermare di conoscere o credere. Di conseguenza, l'agnosticismo mette da parte non solo la maggior parte della teologia popolare, ma anche la maggior parte dell'antiteologia. Nelle cose dell'intelletto, segui la tua ragione fino a dove ti porterà, senza riguardo a nessun'altra considerazione. E negativamente: nelle questioni dell'intelletto non pretendere che le conclusioni siano certe che non sono dimostrate o dimostrabili.

Huxley, Thomas Henry (aprile 1889). "Agnosticismo". Il mensile della scienza popolare. New York: D. Appleton & Company.

La scienza come Elohiym

La scienza è fondata sul metodo scientifico.

Per giungere a una conclusione (chiamata “teoria”), è necessario replicare continuamente un esperimento che dia lo stesso risultato, dimostrando la fattibilità dell'ipotesi.

Se non si può fare alcun esperimento, non c'è ipotesi. La proposizione diventa mera iperbole.

Il metodo scientifico è un metodo empirico per acquisire conoscenze che ha caratterizzato lo sviluppo della scienza almeno dal 17° secolo (con notevoli praticanti nei secoli precedenti). Implica un'osservazione attenta, applicando un rigoroso scetticismo su ciò che viene osservato, dato che i presupposti cognitivi possono distorcere il modo in cui si interpreta l'osservazione. Si tratta di formulare ipotesi, per induzione, basate su tali osservazioni; verifica sperimentale e misurativa delle deduzioni tratte dalle ipotesi; e affinamento (o eliminazione) delle ipotesi basate sui risultati sperimentali. Si tratta di principi del metodo scientifico, in quanto distinti da una serie definitiva di passaggi applicabili a tutte le imprese scientifiche.

Newton, Isaac (1999) [1726 (3a ed.)]. Philosophiæ Naturalis Principia Mathematica [Principi matematici della filosofia naturale]. I Principia: Principi matematici di filosofia naturale. Tradotto da Cohen, I. Bernard; Whitman, Anna; Budenz, Julia. Include "A Guide to Newton's Principia" di I. Bernard Cohen, pp. 1–370. (Il Principia stesso è a pp. 371–946). Berkeley, CA: University of California Press. 791–796 ("Regole di ragionamento in filosofia"); vedi anche Philosophiæ Naturalis Principia Mathematica#Regole del ragionamento in filosofia. ISBN 978-0-520-08817-7

Eppure la scienza ora si eleva come Elohiym

L'Agenda (WEF 2022):

  • cooperazione globale; (Fatto dall'ingegneria della terza guerra mondiale.)
  • Riequilibrio economico; (Fatto facendo crollare l'Occidente.)
  • Società, equità e salute globale; (Trasferire la ricchezza dell'Occidente nel terzo mondo con la forza e iniettare agenti di cambiamento del DNA nella popolazione globale.)
  • Natura, cibo e clima; (Convertire tutto il cibo in OGM e raggruppare la popolazione in grattacieli di formiche.)
  • Trasformazione del settore; (L'abbandono dell'industria a favore dell'industria virtuale in cui ti identifichi come industrializzata in VR.)
  • Innovazione, governance e sicurezza informatica. (Proteggendo il nostro tecno-fascismo digitale per impedire che le persone si sollevino per difendere la dignità umana.)

L'Agenda (OMS 2022):

La proposta di modifica dei regolamenti sanitari internazionali è stata presentata dal Segretario aggiunto per gli affari globali (OGA) presso il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, Loyce Pace, come "emendamenti" a un trattato sui regolamenti sanitari internazionali dell'OMS del 2005 precedentemente ratificato. I regolamenti sanitari internazionali (2005) (IHR) forniscono un quadro giuridico generale che definisce i diritti e gli obblighi dei paesi nella gestione di eventi ed emergenze di salute pubblica che hanno il potenziale per attraversare i confini. L'IHR è uno strumento di diritto internazionale giuridicamente vincolante per 196 paesi, inclusi i 194 Stati membri dell'OMS.

Il nuovo Trattato pandemico conferisce all'OMS il potere di imporre passaporti per i vaccini e iniezioni COVID in tutto il mondo. Stanno lavorando alla creazione di un programma globale di passaporto/identità digitale per il vaccino. In base al nuovo "Trattato pandemico", quando le persone vengono danneggiate dalle politiche sanitarie dell'OMS, non c'è alcuna responsabilità in quanto l'OMS ha l'immunità diplomatica.

L'ex dipendente senior dell'OMS e informatore, Astrid Stuckelberger, ora scienziata presso l'Istituto di salute globale della Facoltà di medicina dell'Università di Ginevra, ha osservato:

"Se il nuovo Trattato pandemico viene adottato dagli Stati membri, ciò significa che la Costituzione dell'OMS, l'articolo 9, avrà la precedenza sulla costituzione di ciascun paese durante disastri naturali o pandemie. L'OMS detterà ad altri paesi quando l'OMS deciderà che c'è un disastro naturale o una pandemia".

William Engdahl, colpo di stato stealth dell'OMS per dettare l'agenda sanitaria globale di Gates, Big Pharma, 18 maggio 2022; New Eastern Outlook, https://journal-neo.org/2022/05/18/who-stealth-coup-to-dictate-global-health-agenda-of-gates-big-pharma/

Gli atei, gli antiteisti (odiatori di Yah) e gli agnostici ora ci conducono al tecno-fascismo, elevando la scienza a Elohiym. Come appare il frutto del loro albero?

  • Cessazione della vita infantile fino a 28 giorni dopo aver respirato la vita;
  • Cessazione di malati, anziani, disabili, deformi attraverso l'eutanasia legalizzata;
  • Cessazione della proprietà privata; (Non possederai nulla e sarai felice.)
  • Cessazione dell'autonomia; (Mobilità basata su un punteggio di credito sociale.)
  • Cessazione di ogni privacy; (Monitoraggio digitale continuo.)
  • Cessazione della mobilità ascendente e dissenso; (Il sistema del credito sociale.)
  • Cessazione dell'autodeterminazione in materia di salute;
  • Cessazione dell'identità nazionale;
  • Cessazione di tutte le libertà e dei diritti umani a favore del digitalismo.

Stato attuale:

  • la Terza Guerra Mondiale, che contrappone l'Occidente a una nuova Alleanza asiatica;
  • Crollo finanziario dell'Occidente irrimediabilmente indebitato;
  • Crisi alimentare internazionale con milioni di persone destinate a morire di fame;
  • Crisi delle malattie internazionali dovute a virus recentemente brevettati;
  • Distruzione sociale mentre l'Occidente crolla;
  • Aspettativa di vita ridotta; (Già in atto in Occidente.)
  • Distruzione del nucleo familiare;
  • L'aumento della depravazione e del degrado mentre la società è demoralizzata;
  • La morte dell'istruzione e dell'alfabetizzazione in Occidente.

Yahuah come l'Antitesi

L'antitesi del dogma degli atei, degli antiteisti e degli agnostici che ora ci conduce al tecno-fascismo, è Yahuah.

Le promesse di Yahuah:

Yirmeyahu (Geremia) 29:11-14
Perché conosco i pensieri che penso verso di te, dice Yahuah, pensieri di pace, e non di male, per darti una fine sperata. 12 Allora mi invocherete, e andrete a pregarmi, e io vi darò ascolto. 13 E mi cercherete e mi troverete, quando mi cercherete con tutto il vostro cuore. 14 E sarò trovato da voi, dice Yahuah: e io respingerò la vostra cattività, e vi raccoglierò da tutte le nazioni e da tutti i luoghi dove vi ho cacciato, dice Yahuah; e vi ricondurrò nel luogo donde vi ho fatto deportare.

Per quanto riguarda le prove dimostrabili:

Tehilliym (Salmo) 19:1-6
I cieli enumerano la gloria di El; e la distesa mostra l'opera delle sue mani. 2 Dal giorno al giorno parla, e dalla notte alla notte mostra la conoscenza. 3 Non c'è parola né lingua, dove la loro voce non è udita. 4 La loro discendenza è uscita per tutta la terra e le loro parole fino alla fine del mondo. In essi ha posto un tabernacolo per il sole, 5 che è come uno sposo che esce dalla sua camera e si rallegra come un uomo forte di che corre una corsa. 6 La sua uscita è dall'estremità dei cieli, e il suo giro fino alle sue estremità, e nulla è nascosto al suo calore.

Romaiym (Romani) 1:18-20
Poiché l'ira di Elohiym è rivelata dal cielo contro ogni malvagità e ingiustizia degli uomini, che detengono la verità nell'ingiustizia; 19 Perché ciò che si può conoscere di Elohiym è manifesto in loro; poiché Elohiym lo ha mostrato loro. 20 Poiché dalla creazione del mondo, le cose invisibili di Yah sono chiaramente visibili, essendo evidenti per mezzo delle sue opere , cosi la sua eterna potenza e divinità; in modo che siano senza scuse:

Quali sono queste cose invisibili di Yah che sono chiaramente visibili, essendo evidenti per mezzo delle sue opere , cosi la sua eterna potenza e divinità?

Considera la materialità di quanto segue (che è molto difficile da dimostrare con un disegno):

  • Coscienza
  • Motivo
  • Verità
  • Significato
  • Vita

Eppure, con Yahusha sul trono, appare un'agenda diversa:

Zayon (Apocalisse) 21:4
Ed Elohiym asciugherà tutte le lacrime dai loro occhi; e non ci sarà più morte, né dolore, né pianto, né più pena: perché le cose di prima sono passate.

Yochanon (Giovanni) 10:10
Il ladro non viene, se non per rubare, uccidere e distruggere: io sono venuto perché abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza.

Devariym (Deuteronomio) 30:15-16
Vedi, io ho posto davanti a te oggi la vita e il bene, e la morte e il male; 16 In quanto oggi ti comando di amare Yahuah Elohayka, di camminare nelle sue vie e di custodire i suoi comandamenti, i suoi statuti e i suoi giudizi, affinché tu viva e ti moltiplichi; e Yahuah Elohayka ti benedirà nel paese che andrai a possedere.

  • Invece della terza guerra mondiale, c'è la pace tra le nazioni;
  • Invece del crollo, c'è la restaurazione compiuta seguendo le vie di Yah;
  • Invece di distruggere la società attraverso il tecno-fascismo, la vera equità si ottiene con tutti uguali davanti alla croce e la salute globale si ottiene onorando le vie di Yah;
  • Invece di restaurare la natura attraverso una dittatura scientifica segnata da genocidio e democidio, la natura viene restaurata dalle pratiche di amministrazione dell'uomo seguendo l'istruzione di Yahuah;
  • Al posto della dittatura digitale, l'uomo ristabilisce il suo rapporto con la natura, vivendo la vita come un essere organico in armonia con la terra;
  • Invece della fine della vita infantile, la vita è preservata come sacra;
  • Invece della fine dell'indesiderato, la vita è preservata come sacra;
  • La proprietà privata viene restaurata quando abbiamo abbracciato il “non rubare”;
  • L'autonomia viene ripristinata attraverso un ritorno alla moralità e all'integrità;
  • La privacy viene ripristinata quando viene ripristinata l'autoresponsabilità;
  • La mobilità verso l'alto e il dissenso vengono ripristinati quando Yahuah è esaltato sullo stato in accordo con una corretta traduzione di Romaiym 13:1;
  • Viene ripristinata l'autodeterminazione in materia di salute;
  • Un'identità nazionale ritorna solo quando ritorna in riverenza a Yahuah;
  • Libertà e diritti umani sono ripristinati sotto il patto di Yahuah.

Iyov (Giobbe) 18:5-13
Sì, la luce dell'empio si spegnerà e la scintilla del suo fuoco non brillerà. 6 La luce si oscurerà nella sua tenda e la sua candela sarà spenta con lui. 7 I gradini della sua forza si raddrizzeranno e il suo stesso consiglio lo abbatterà. 8 Poiché è gettato nella rete dai suoi stessi piedi, e cammina su un laccio. 9 la trappola lo prenderà per il calcagno e il ladro prevarrà su di lui. 10 Gli è tesa una trappola sotto terra e una trappola per lui sulla via. 11 Il terrore lo spaventerà da ogni parte e lo farà alzare in piedi. 12 La sua forza sarà la fame morsicata e la distruzione sarà pronta al suo fianco. 13 Divorerà la forza della sua pelle: anche il primogenito della morte divorerà la sua forza.

Iyov (Giobbe) 18:14-21
La sua fiducia sarà sradicata dal suo tabernacolo e lo porterà al re dei terrori. 15 Abiterà nel suo tabernacolo, perché non è suo: zolfo sarà sparso sulla sua dimora. 16 Le sue radici si prosciugheranno di sotto, e sopra il suo ramo sarà reciso. 17 Il suo ricordo svanirà dalla terra e non avrà nome nella piazza. 18 Sarà scacciato dalla luce nelle tenebre e scacciato dal mondo. 19 Non avrà né figliuoli né nipoti fra il suo popolo, né alcuno rimasto nelle sue dimore. 20 Quelli che verranno dopo di lui rimarranno sbalorditi nel suo giorno, come quelli che lo precedettero furono spaventati. 21 Certamente tali sono le dimore degli empi, e questo è il luogo di colui che non conosce El.

Eppure, con Yahusha sul trono, appare un'agenda diversa:

Luqas (Luca) 1:68-75
Benedetto sia Yahuah Elohiym di Yashar'el; poiché ha visitato e riscattato il suo popolo, 69 e ha innalzato per noi un corno di yeshu'ah nella casa del suo servo Davide; 70 Come disse per bocca dei suoi santi profeti, che sono stati fin dall'inizio del mondo: 71 affinché fossimo salvati dai nostri nemici e dalla mano di tutti quelli che ci odiano; 72 Per compiere la misericordia promessa ai nostri padri, e per ricordare il suo santo patto; 73 Il giuramento che ha fatto al nostro padre Avraham, 74 che ci ha concesso di essere liberati dalla mano dei nostri nemici, lo serviamo senza timore, 75 in santità e giustizia davanti a lui, tutti i giorni della nostra vita .

Yochanon (Giovanni) 1:1-4
In principio era la Parola, e la Parola era con את Elohiym, ed Elohiym era la Parola. 2 La stessa era all'inizio con את Elohiym. 3 Tutte le cose sono state fatte da lui; e senza di lui non è stato fatto nulla di ciò che è stato fatto. 4 In lui era la vita; e la vita era la luce degli uomini.

Yochanon (Giovanni) 12:46-47
Sono venuto una luce nel mondo, perché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre. 47 E se uno ascolta le mie parole e non crede, io non lo giudico, perché non sono venuto per giudicare il mondo, ma per salvare il mondo.

Kepha Ri'shon (1 Pietro) 2:7-10
Per voi dunque che credete egli è prezioso: ma per coloro che sono disubbidienti, la pietra che i costruttori non hanno rigettato, la stessa è fatta capo d'angolo, 8 e pietra d'inciampo e pietra d'intoppo, anche per quelli che inciampano nella parola, essendo disubbidienti: anche a ciò sono stati destinati. 9 Ma voi siete una generazione eletta, un regale sacerdozio, una nazione santa, un popolo particolare; affinché manifestiate le lodi di colui che vi ha chiamato dalle tenebre alla sua meravigliosa luce: 10 che un tempo non era un popolo, ma ora è il popolo di Elohiym: coloro che non aveva ottenuto misericordia, ma ora hanno ottenuto misericordia.

Suscríbete

RSS Suscríbete

Indirizzo E-mail

Chazon (Revelation) 1:8

I am the א (Aleph) and the ת (Tav), the beginning and the ending, says Yahuah Elohiym, which is, and which was, and which is to come, Yahuah Tseva’oth.

Read More

Baruch Sheniy (2 Baruch) 51:8-9

For they shall behold the world which is now invisible to them and they shall behold the time which is now hidden from them: And time shall no longer age them.

Read More

Ezra Reviy'iy (4 Ezra/2 Esdras) 2:35

Be ready to the reward of the Kingdom, for the everlasting light shall shine upon you forevermore.

Read More

Devariym (Deuteronomy) 11:26-28

Behold, I set before you this day a blessing and a curse; A blessing, if ye obey the commandments of Yahuah Elohaykem, which I command you this day: And a curse, if ye will not obey the commandments of Yahuah Elohaykem but turn aside out of the way which I command you this day, to go after other elohiym, which ye have not known.

Read More

Shemoth (Exodus) 20:11

For in six days Yahuah made the heavens and the earth, the sea, and all that in them is, and rested the seventh day: wherefore Yahuah blessed the day of Shabbath, and hallowed it.

Read More

Bere'shiyth (Genesis) 1:1

In the beginning Elohiym created את the heavens and אתthe earth.

Read More

Yesha'yahu (Isaiah) 14:12

How are you fallen from heaven, O Heylel, son of the howling morning! how are you cut down to the ground, which did weaken the nations!

Read More

Yirmeyahu (Jeremiah) 31:31

Behold, the days come, says Yahuah, that I will cut a Renewed Covenant with the house of Yashar’el, and with the house of Yahudah.

Read More

Besorah Yochanon (John) 1:1

In the beginning was the Word, and the Word was with את Elohiym, and Elohiym was the Word.

Read More

Besorah Yochanon (John) 3:16

For Elohiym so loved the world, that he gave his yachiyd, that whosoever believes in him should not perish, but have everlasting life.

Read More

Besorah Yochanon (John) 14:21

He that has my commandments, and guards them, he it is that loves me: and he that loves me shall be loved of my Father, and I will love him, and will manifest myself to him.

Read More

Vayiqra (Leviticus) 23:4

These are the feasts of Yahuah, even holy assemblies, which ye shall proclaim in their appointed times.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 1:21

And she shall bring forth a son, and you shall call his name Yahusha: for he shall save his people from their sins.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 6:11-12

Give us this day our daily bread. And forgive us our transgressions, as we forgive those who transgress against us.

Read More

Bemidbar (Numbers) 6:24-26

Yahuah bless you, and guard you: Yahuah make his face shine upon you, and be gracious unto you: Yahuah lift up his countenance upon you, and give you peace.

Read More

Philippiym (Philippians) 2:10-11

That at the name of Yahusha every knee should bow, of things in heaven, and things in earth, and things under the earth; And that every tongue should confess that Yahuah is Yahusha Ha’Mashiach, to the glory of Elohiym the Father.

Read More

Tehilliym (Psalms) 23:1-2

Yahuah is my Shepherd; I shall not want. He makes me to lie down in green pastures: he leads me beside the still waters.

Read More

Tehilliym (Psalms) 91:1-2

He who dwells in the secret place of El Elyon shall abide under the shadow of El Shaddai. I will say of Yahuah, He is my refuge and my fortress: my Elohiym; in him will I trust.

Read More

Chazon (Revelation) 13:18

Here is wisdom. Let him that has understanding calculate the number of the beast: for it is the number of a man; and his number is χξς .

Read More

Romaiym (Romans) 8:38-39

For I am persuaded, that neither death, nor life, nor angels, nor principalities, nor powers, nor things present, nor things to come, Nor height, nor depth, nor any other creature, shall be able to separate us from the love of Yah, which is in Yahusha Ha'Mashiach our Adonai.

Read More

Qorintiym Ri'shon (I Corinthians) 13:13

And now abides faith, hope, love, these three; but the greatest of these is love.

Read More

Makkabiym Reviy'iy (4 Maccabees) 9:7-9

Make the attempt, then, O tyrant; and if you put us to death for our faith, think not that you harm us by torturing us. For we through this ill treatment and endurance shall bear off the rewards of virtue. But you, for the wicked and despotic slaughter of us, shall, from the divine vengeance, endure eternal torture by fire.

Read More

Daniy'el (Daniel) 12:1

And at that time shall Miyka’el stand up, the great prince which stands for the children of your people: and there shall be a time of trouble, such as never was since there was a nation even to that same time: and at that time your people shall be delivered, everyone that shall be found written in the cepher.

Read More

Chanoch (Enoch) 105:14-15

A great destruction therefore shall come upon all the earth; a deluge, a great destruction shall take place in one year. This child, who is born to your son shall survive on the earth, and his three sons shall be saved with him. When all mankind who are on the earth shall die, he shall be safe.

Read More

Yo'el (Joel) 2:28

And it shall come to pass afterward, that I will pour out my Ruach upon all flesh; and your sons and your daughters shall prophesy, your old men shall dream dreams, your young men shall see visions.

Read More